Cupcakes marmorizzati

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 15 minuti  Tempo di cottura: 20/25 minuti

I Cupcakes a colazione o a merenda sono sempre molto graditi. In realtà la ricetta è della Ciambella marmorizzata, ma essendo una golosa di muffin e cupcakes ho preferito preparare la versione di questi sofficissimi dolcetti.

Ingredienti per 12 cupcakes:
> 250 gr di farina 00
> 250 gr di zucchero
> 200 ml di latte
> 100 ml di olio di semi
> 3 uova
> 1 bustina di vanillina
> 3 cucchiaini di lievito per dolci
> un pizzico di sale
> 2 cucchiai di cacao amaro
> burro per ungere


Come fare i Cupcakes marmorizzati
Accendete il forno a 180°.


In una ciotola montate le uova con lo zucchero e il sale finchè saranno gonfi e spumose.
Aggiungete l'olio e il latte insieme.




Infine, unite la farina setacciata con il lievito e la vanillina, incorporate bene tutti gli ingredienti.




In una seconda ciotola versate metà del composto e unite il cacao amaro.




Imburrate gli  appositi stampi per cupcakes e riempirli per 3/4 coi due impasti, quindi alternate un cucchiaio di impasto bianco e uno al cacao. Girate un pò l'impasto con una forchetto.




Infornate i cupcakes (in forno già caldo) a 180° per 20/25 minuti  (controllate la cottura con degli stecchini).



Sfornate i cupcakes marmorizzati e lasciarli raffreddare. 



Consigli utili
  • Potete decorare i cupcakes con crema al burro, con frosting al Philadelphia, con Nutella e tanto altro ancora. 



Crackers al pomodoro

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 40 minuti  Tempo di cottura: 10 minuti

I Cracker al pomodoro sono degli snack appetitosi che solitamente vengono acquistati nei supermercati. Ma provare a fare i Crackers in casa è molto più difficile a dirlo che a farlo!
Infatti risulta davvero facilissimo preparare questi snack e il risultato è davvero eccellente.
Provare per credere! A voi con la ricetta....

Ingredienti per 20 crackers:
> 120 gr di farina 00
> 10 gr di olio d'oliva
> 25 gr di concentrato di pomodoro
> 1 cucchiaino di origano fresco
> 2 gr di sale


Come fare i Crackers al pomodoro


Setacciate la farina a fontana sul piano di lavoro, create un buco al centro e unirvi: il concentrato di pomodoro, l'olio, il sale e l'origano.
Impastate delicatamente con la punta delle dita, incorporate completamente tutti gli ingredienti.
Formate una palla con l'impasto ottenuto, coprirlo con un panno umido e lasciate riposare per 10 minuti.




Trascorso il tempo, infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete con un mattarello l'impasto fino ad appiattirlo del tutto. Ripiegate la sfoglia portando il lato più corto verso il centro, fate lo stesso con l'altro lato. Lasciate riposare l'impasto per 5 minuti, dopodichè ripetere lo stesso procedimento ancora una volta.

Infine, dopo aver fatto le pieghe stendete l'impasto sottile e con un taglia pasta create i crackers, disponeteli su una teglia rivestita da carta forno, cospargete la superficie con un pò di sale e infornate.




Cuocete i crackers a 170° per 10 minuti.
Una volta cotti, lasciarli raffreddare completamente e dopo saranno pronti per gustarli.

Consigli utili
  • Per un gusto più leggero potete eliminare il concentrato di pomodoro e aggiungere solo l'origano o altra erba.
  • Per ottenere crackers ancora più friabili, ripiegateli su se stessi più volte. 



Pasta fredda con pesto pomodorini e olive

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 10 minuti  Tempo di cottura: 20/25 minuti

E proseguiamo con un altro piatto decisamente estivo. Il piatto di oggi è Pasta fredda con pesto pomodorini e olive, preparato con pesto già pronto ma voi se lo preferite potete prepararlo in casa. Basta davvero pochissimo tempo per preparare questa pasta, la potete fare anche in anticipo, ad esempio la sera per poi mangiarla il giorno dopo, vi assicuro che sarà ancora più buona.

Ingredienti per 4 persone:
> 320 gr di pasta corta
> 100 gr di pesto alla genovese
> 10 pomodorini
> 2 cucchiai di besciamella
> sale q.b.


Come fare la pasta fredda con pesto pomodorini e olive

Incominciate a mettere sul fuoco una pentola piena d'acqua salata per cuocervi la pasta.
Lavate e tagliate i pomodorini e metterli in un recipiente, snocciolare e tagliare a pezzi le olive e mettere anch'essi nel recipiente.
Cuocete la pasta e scolatela molto al dente, rimettetela dentro una casseruola a fuoco bassissimo, aggiungete il pesto e amalgamate, aggiungete la besciamella e amalgamate ancora.
Togliete la casseruola dal fuoco, unite i pomodorini e le olive distribuiteli bene e versate il tutto in un'insalatiera capiente.
Lasciate raffreddare la pasta in frigorifero completamente coperta con la pellicola alimentare.
Servite la pasta fredda con pesto pomodorini e olive con scaglie di ricotta salata.




Insalata di pollo con rucola pomodorini e olive

Difficoltà: bassa  Tempo di preparazione: 10 minuti  Tempo di cottura: 5 minuti

I piatti estivi mi piacciono perchè sono freschi e pieni di colori come quest'Insalata di pollo con rucola pomodorini e olive che quest'oggi vi propongo.
Un piatto leggero e saporito, forse la prima vera ricetta light che vi consiglio in 2 anni di blog.
Se accompagnate l'insalata di pollo con delle bruschette o crostini di pane diventa un piatto unico che vi delizierà fino all'ultimo boccone.

Ingredienti per 4 persone:
> 500 gr di petto di pollo intero
> 10 olive nere
> 10 pomodorini maturi
> 1 mazzetto di rucola 
> olio di oliva q.b.
> sale e pepe q.b.


Come fare l'insalata di pollo con rucola pomodorini e olive





Come prima cosa lavate e asciugate il petto di pollo intero, tagliate a fette un pò spesse e mettetele a cuocere su una bistecchiera ben calda. Per facilitare la cottura del pollo potete incidere le fettine.



Grigliate il pollo fino a farlo dorare da entrami i lati. Disporre le fettine di pollo su un piatto e lasciate raffreddare.



Mondate i pomodorini e tagliateli a metà. Lavate la rucola e spezzettatela con le mani. Snocciolate le olive e tagliate a pezzi. Unite il tutto in una terrina e condite con un filo d’olio e un po’ di sale e pepe.
Prendete il pollo ormai freddo e tagliatelo a cubetti, mettetelo nella terrina insieme agli altri ingredienti e amalgamate bene. Se occorre aggiungete ancora un filo di olio.



Lasciate freddare l'insalata in frigo prima di servirla.



Consigli utili
  • L'insalata di pollo è un piatto dal sapore delicato e leggero, nonostante ciò può essere accompagnato da salsa rosa o da yogurt greco, arricchirà il sapore del pollo.


Ricetta Pancakes

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 14 minuti  Tempo di cottura: 2 minuti circa

I Pancakes sono delle morbidissime frittelle tradizionali dell' America del Nord. Sono tipo crepes, ma più alte e spugnose e si consumano per colazione o per il brunch.
Gli americano di solito li mangiano burro fuso e sciroppo d'acero, ormai reperibile anche qui in Italia, ma è possibile accompagnarli come più vi pace, con creme, yogurt, salsa al cioccolato, frutta fresca, marmellate, ecc.....
In questo caso io ho usato la Nutella, davvero buoni!

Ingredienti per 8 pancakes:
> 200 gr di farina 00
> 2 cucchiaini di lievito per dolci
> 1 pizzico di sale
> 2 uova
> 250 ml di latte intero
> 3 cucchiai di olio di semi
> 1 bustina di vanillina
> 1 noce di burro

Come fare i Pancakes

In un recipiente unite: la farina, lo zucchero, la vanillina, il sale e il lievito. Mescolate e mettete da parte.
In un secondo recipiente unite: i tuorli leggermente battuti, il latte e l'olio.




Montate gli albumi a neve ben ferma e mettete da parte.
Adesso aggiungete i liquidi (tuorli, latte e olio) agli ingredienti solidi (farina, zucchero, vanillina, lievito e sale) e mescolate finchè tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.



Infine, unite gli albumi montati e incorporateli al composto.




Ungete e scaldate una padella antiaderente a fuoco medio basso e versate al centro un mestolino di composto per pancakes.




Aspettate che si formino in superficie delle bollicine, a quel punto potete girare la frittella con una spatola e cuocerla ancora per 30 secondi circa.



Disponete i pancakes su un piatto da portata e servirli immediatamente.



Consigli utili
  • Servite i pancakes con lo sciroppo d'acero e con salsa al cioccolato
  • Per una variante più ghiotta si può aggiungere al composto gocce di cioccolato, mirtilli, frutti rossi, ecc....