Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 10 minuti + il raffreddamento

Carissimi lettori, oggi è la volta della granita di mandorle siciliana, ovvero "minnulata".
La granita di mandorle è un'altra specialità della cucina siciliana, immancabilmente accompagnata dalla celeberrima brioches col tuppo appena sfornata. Lasciatevelo dire, un accoppiata vincente che sa stregare anche i palati più fini! La particolarità della granita siciliana, specialmente quella di mandorle è la consistenza simile al gelato, infatti è cremosa e morbida, ma sicuramente molto più rinfrescante.
Di seguito troverete 2 versioni: quella con il panetto di pasta di mandorle e l'altra con il latte di mandorle, entrambe molto semplici da fare.
Non mi resta che lasciarvi con la ricetta della granita di mandorle.

Ingredienti per 6 persone:
... per la granita con il panetto
> 250 gr di panetto di mandorla
> 800 ml di acqua
> 150 gr di zucchero
> un cucchiaino di glucosio

Procedimento con gelatiera:




Preparate il latte di mandorle sciogliendo nell'acqua calda il panetto di mandorle tagliato a cubetti.
Aggiungere lo zucchero e il glucosio, mescolate con un frustino fino a farli sciogliere completamente.



Versate il latte di mandorle in un recipiente e metterlo in frigo a raffreddare per un paio d'ore.



Quando sarà freddo, mettere il composto nella gelatiera e azionate fino al completo congelamento. Mettete la granita di mandorle in freezer per una maggiore consistenza.


Togliete la granita dal freezer qualche minuto prima di servirla, mescolate un pò per ammorbidirla e gustatela con le brioche col tuppo appena sfornate.

Procedimento senza gelatiera:
Preparate il latte di mandorle sciogliendo nell'acqua calda il panetto di mandorle tagliato a cubetti.
Aggiungere lo zucchero e il glucosio, mescolate con un frustino fino a farli sciogliere completamente.
Versate il latte di mandorle in un recipiente e metterlo in freezer per circa 3 ore. Di tanto in tanto mescolate il composto per evitare che si formino cristalli di ghiaccio.
Infine, prima di servirla frullate con il frullatore ad immersione per ottenere la giusta consistenza.


Per la granita con il latte di mandorle:
> 500 ml di latte di mandole, io consiglio "Condorelli"
> 300 ml di acqua
> 100 gr di zucchero
> un cucchiaino di glucosio

Procedimento:
Preparate lo sciroppo mescolando lo zucchero e il glucosio nell'acqua, scaldate per qualche minuto, togliere dal fuoco e mettere a raffreddare in frigo.
Quando lo sciroppo sarà completamente freddo, unite il latte di mandorle freddo, mescolate e versate nella gelatiera.




6 commenti :

  1. Buonissiam la tua granita di mandorle, davvero rinfrescante!
    La proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  2. BELLISSIMA RICETTA, M'ISCRIVO TRA I TUOI LETTORI, SE TI VA FAI UN SALTO DA ME!!!CIAO SABRY

    RispondiElimina
  3. ma che buono e dissetante! Già mi piace... un bacione!

    RispondiElimina
  4. wow che bontà..la granita di mandorle nn l'ho mai mangiata

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!

 
I Sapori del Cuore © 2013. All Rights Reserved. Powered by Blogger
Top