Ultime Ricette

Sofficini fatti in casa

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 20 minuti + il raffreddamento Tempo di cottura: 15-20 minuti

Avete pensato mai di provare a fare i soffici fatti in casa?  Era già da qualche giorno che volevo provarci e cercando tra le tante ricette che si trovano sul web, ne ho scelta una che mi sembrava molto affidabile, ma soprattutto facile. Il risultato? E' stato un successone! Vi assicuro che il sapore è decisamente migliore degli originali. Quindi se avete voglia e un pò di tempo a disposizione vi consiglio di provarli. Potete variare il condimento e potete anche friggerli, il sapore è buono comunque.
Una felice giornata a tutti alla prossima!

Ingredienti x 14 sofficini:
...per la pasta
> 375 ml di latte
> 30 gr di burro
> 150 gr di farina
> un pizzico di sale
...per il ripieno
> 200 gr di besciamella
> 150 gr di fontina
> 150 gr di prosciutto

... per la copertura
> 2 uova
> pangrattato q.b.

> olio extravergine d'oliva


Procedimento
Come fare i sofficini


In un pentolino scaldate il latte con il burro e il sale.
Quando il burro sarà completamente sciolto e il latte starà quasi per bollire, togliete il pentolino dal fuoco e gettate in un solo colpo la farina.




Mescolate con un cucchiaio di legno l'impasto e lavoratelo finchè non si staccherà dalle pareti.
Trasferite il composto sul piano di lavoro e lasciate raffreddare, dopodichè lavoratelo con le mani spolverizzandolo con un pò di farina. 



Formate una palla e lasciate riposare coperto da un panno per mezz'ora.




Cospargete il piano di lavoro con un pò di farina, stendete la pasta, molto sottile e ricavate dei dischi di circa 12 cm di diametro (io ho utilizzato una tazza grande da latte).
Farcite i dischi di pasta con qualche cubetto di prosciutto, un pò di fontina e un cucchiaio colmo di besciamella.



Chiudete i sofficini formando una mezza luna e sigillate bene i bordi.




A questo punto passate i sofficini prima nelle uova sbattute e dopo nel pangrattato.



Disponete i sofficini su una teglia rivestita da carta forno spennellati con un pò di olio, infornate a 200° per circa 15-20 minuti.

A cottura ultimata i sofficini dovranno essere ben dorati.
Ecco i sofficini pronti per mangiarli!

Variante "alla pizzaiola": con pomodoro, origano e mozzarella

7 commenti:

  1. buoniiii...questi sono mesi che mi ripropongo di farli ma ancora non mi sono decisa...bellissimi i tuoi, complimenti!

    RispondiElimina
  2. io adoro i sofficini!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Ti sono venuti benissimo, io devo provarli, li faccio al foro come te così non sono troppo grassi...anche se fritti sono la morte loro...mmmmmm!!!!

    RispondiElimina
  4. quelli alla pizzaiola sono i miei preferiti, mentre mio marito non disdegna quelli al formaggio e cotto.....sono meglio degli originali bboniiii

    RispondiElimina
  5. Ciao cara, sono bellissimi questi sofficini, a casa gli adorano; non vedo l ora di provare a farli io. Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Sono proprio invitanti. Devo provarli. Mia figlia è intollerante al latte vaccino e non può mangiarli. Invece così posso farli con il latte di capra.
    Grazie mille.
    Stefy

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!