Panzerotti Catanesi

Difficoltà: media  Tempo di preparazione: 15 minuti + il tempo del riposo  Tempo di cottura: 10-15 minuti

Adoro le tradizioni della mia città e seppur lontana cerco di non dimenticarle. Per questa ragione ogni tanto mi cimento a provare delle nuove ricette, come quella dei Panzerotti con crema.
Nel post degli Iris con la crema, vi avevo accennato alle consuetudini mattiniere di un catanese e delle sue supercaloriche colazioni, dei profumi e dei sapori inconfondibili che si sentono nelle vie della città. I Panzerotti sono tra i pezzi da colazione più richiesti, dal gusto equilibrato e poco pesante, dal morbidissimo biscotto che avvolge una calda crema che si scioglie in bocca.
Per il ripieno ho utilizzato una crema diversa dalla classica senza uovo, ma il risultato è stato comunque ottimo.

Ingredienti per 12 panzerotti:
... per la base
> 500 gr di farina 00
> 175 gr di zucchero semolato
> una bustina di vanillina
> 100 gr di burro
> 100 gr di strutto
> 9 gr di ammoniaca per dolci
> 125 ml di latte
> un pizzico di sale
... per il ripieno
> 700 ml di latte
> 3 tuorli
> 75 gr di amido di mais
> 180 gr di zucchero semolato
> la scorza di un limone
> 3 cucchiai di cacao amaro
> un pizzico di cannella in polvere
... per la superficie
> un tuorlo
> latte
> zucchero a velo


Procedimento
Preparate la base per i panzerotti


Setacciate la farina e disporla sul piano da lavoro, aggiungere lo zucchero, il burro e lo strutto tagliati a pezzetti, l'ammoniaca, la vanillina e il sale.
Impastate il tutto rapidamente, l'impasto ottenuto avrà la consistenza di una normale pasta frolla,  formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 2 ore circa.



Nel frattempo preparate la crema: quindi con le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero e portate ad ebollizione il latte aromatizzato con la scorza del limone.




Setacciate l'amido e aggiungerlo al composto di uova e zucchero, versate a filo il latte bollente continuando sempre a frullare a velocità bassa.
Versate il composto in una casseruola e cuocete la crema a fiamma moderata per una decina di minuti senza mai smettere di mescolare, affinchè si sarà addensata del tutto.




Togliete la crema dal fuoco, dividetela in due ciotole diverse e in una parte unite il cacao e la cannella, mescolate velocemente fino ad ottenere una crema al cioccolata omogenea e priva di grumi. Lasciate raffreddare le creme completamente.



Trascorse le 2 ore, prendete la pasta, stiratela ad un'altezza di 1/2 cm e ricavate dei dischetti con un taglia pasta rotondo. Per creare i dischetti utilizzate 2 taglia pasta rotondi di differente misura.
Posizionare su ogni dischetto piccolo 2 cucchiai di crema bianca e/o al cioccolato in modo da formare una montagnetta, adagiate sopra il disco più grande, sigillate i bordi e con molta delicatezza formate una palla.
Man mano che create i panzerotti adagiateli su una teglia rivestita con carta forno.



Formate delle palline più piccole e posizionarle sui panzerotti farcite con la crema bianca per contraddistinguerli da quelli al cioccolato.
Spennellate la superficie con il tuorlo e il latte mescolati insieme, e cuocete in forno già caldo a 190° per 10/15 minuti circa.
Spolverizzate i panzerotti con lo zucchero a velo e servite.

6 commenti:

  1. Mamma mia, che goduria! Mi viene voglia di allungare la mano attraverso lo schermo.

    RispondiElimina
  2. mi piacciono siiiiiii, da impazzire!!!!

    RispondiElimina
  3. accipicchia quanto sono golosi!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Sono catanese. Ricetta seguita per filo e per segno. Buonissimi,molto più leggeri di quelli dei bar dove non si sa che intrugli mettono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono contenta che ti siano piaciuti. A presto!

      Elimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!