Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 15 minuti  Tempo di cottura: 10/15 minuti

Salve a tutti, ormai è diventato una consuetudine scrivere e pubblicare le mie ricette a quest'ora della notte, ma il tempo a disposizione è pochissimo e gli impegni sono sempre tanti e alle volte mi viene davvero difficile seguire il blog giornalmente. Ma non demordo e il mio impegno è sempre costante affinchè nella mia piccola cucina virtuale possiate trovare sempre nuove ricette da provare;)
Per l'appunto eccovi un'altra ricettina fresca fresca di giornata.

I 'Nzuddi sono dolci tipici della Sicilia che vengono preparati tradizionalmente per la festa dei morti o Tutti i Santi. Questi biscotti con le mandorle in antichità venivano preparati dalle suore Vicenziane di Catania, ed è proprio da loro che prendono il nome 'nzuddo che nel siciliano antico non è altro che il diminutivo di Vincenzo. 
Se volete scoprire altre ricette simili vedi qui

Ingredienti per 18 biscotti:
> 500 gr di farina 00
> 350 gr di zucchero
> 2 uova
> mezzo bicchiere di liquore "Amaro"
> 100 gr di burro a temperatura ambiente
> 5 gr di ammoniaca per dolci
> un pizzico di cannella in polvere
> un pizzico di sale
>  18 mandorle per la decorazione


Procedimento
Come fare i "'Nzuddi"


Mischiate insieme la farina con lo zucchero, l'ammoniaca, la cannella, aggiungete anche il burro tagliato a pezzetti, le uova e il liquore. 




Impastate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto molto soffice e un pò appiccicoso.
Prelevale un pò d'impasto e formate delle palline, schiacciate leggermente ottenendo dei biscotti larghi e dalla forma rotondo. 




Disponete i biscotti su una placca rivestita da carta forno, infine decorateli ponendo una mandorla al centro.
Infornate i biscotti (in forno già caldo) a 200° per 10 minuti, o comunque fino a quando non saranno ben dorati in superficie.


Sfornate i biscotti e lasciarli raffreddare su una gratella prima di servirli.
I 'Nzuddi conservati in contenitori appropriati si mantengono benissimo anche per alcuni giorni.

8 commenti :

  1. buonissimi e golosi li adoro anche io. Buona domenica

    RispondiElimina
  2. Buoni Ale, sembrano belli sbriciolosi e poi quelle mandorle il tocco in più direi!

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questa ricetta strepitosa, gnam!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Non li conoscevo questi biscotti.... con l'Amaro dentro non posso non farmeli. Ma per amaro intendi l'amaro comune o visto che sono sardi magari il mirto? Un bascione gioia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty, questi sono biscotti siciliani :) e comunque puoi mettere qualsiasi liquore amaro che preferisci e penso che anche il mirto andrebbe bene.
      Un bacione cara e buona notte

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. ciao!!!
    ti ho scoperta solo adesso...e mi piacciono un sacco le tue ricette, nuove e un pò diverse dalle solite!
    Ora mi leggo un pò del tuo Blog! Complimenti!
    Passa a trovarmi e se ti va iscriviti...io sono agli inizi, ho solo da imparare!
    un bacio
    vale

    www.unblogchevale.blogspot.it

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!

 
I Sapori del Cuore © 2013. All Rights Reserved. Powered by Blogger
Top