Dosi: 10 persone  Difficoltà: media  Tempo di preparazione: 30 minuti  Tempo di lievitazione: 3 ore  Tempo di cottura: 25/30 minuti

Il Fiore di Pan Brioches è diventato il tormentone di molti gruppi di facebook, come lo era stata la Torta Nua. Già allora mi ero fatta prendere dall'euforia della massa e avevo preparato anch'io la mia Torta Nua. Su facebook e in vari blog ho visto le foto di questa meraviglia e con molta sincerità vi dico che sono una più bella dell'altra. Ho preso la ricetta dal blog Il mio saper fare, ci sono molte ricette interessanti, se siete curiosi visitatelo. 
Un bacione, alla prossima ricetta!


Ingredienti 
per il pan brioches:
> 500 gr di farina Manitoba
> 1 cubetto di lievito di birra fresco
> 4 cucchiai di zucchero
> 2 uova
> buccia di limone o arancia grattugiata
> 60 gr di burro
> 180 ml di latte tiepido
> un pizzico di sale
> Nutella o marmellata per farcire
> zucchero a velo
... per spennelare:
> 1 tuorlo
> 20 gr di latte



Procedimento:
Come fare il pan brioches


Per prima cosa, sciogliete il burro nel latte e lasciate intiepidire.
Versate nella ciotola della planetaria: la farina, il lievito sbriciolato, le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone (o d'arancia) e il sale. Infine unite il latte e il burro ormai tiepidi, avviate la planetaria e fate lavorare a velocità media fino a quando non otterrete un impasto omogeneo e liscio.


Trasferite il composto sul piano da lavoro e lavoratelo per qualche minuto con le mani, quindi formate una palla e riponetelo in una ciotola a bordi alti, coprite con la pellicola trasparente e far lievitare 1 ora e 30 minuti.


Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l'impasto e dividetelo in 4 parti uguali.


Stendete ciascuna parte con il mattarello dandogli la forma di 4 cerchi dello spessore di mezzo centimetro ciascuno.
Con l'aiuto di un teglia per pizza da 25 cm di diametro ritagliate i dischi ( mettete da parte i ritagli per formare delle piccole brioches).


Adagiate il primo disco su una teglia rivestita da carta forno e farcite leggermente con marmellata o Nutella, sovrapporre il secondo disco e continuate allo stesso modo. Non farcite l'ultimo disco.
Effettuate un taglio a croce (come in foto) senza tagliare la parte centrale. 
Quindi dividete prima in 4


poi in 8
e infine in 16 spicchi.



A questo punto sollevate 2 spicchi e fate girare 2 volte dal centro verso l'esterno.
Eseguite questa operazione per tutti gli altri spicchi.
Infine richiudete i 2 lembi interni del disco e rigirate le restanti punte verso l'esterno.
Una volta aver richiuso tutti i petali, mettete il Fiore di Pan Brioches a lievitare per circa 1 ora e mezza.


Prima di cuocere spennellate la superficie con tuorlo e latte mescolati insieme.
Infornate a 190° (in forno già caldo) per 25/30 minuti, la superficie deve essere ben dorata.
Sfornate e lasciare intiepidire.
Cospargere il Fiore di Pan Brioches con zucchero a velo e servire.

Ripubblico la ricetta del Fiore di panbrioches per partecipare al contest "Eat Parade 2013"



26 commenti :

  1. che bontà e che bello soprattutto...qui mi sa che visiterò parecchie volte questo post x' devo copiare questa ricetta...anzi quando la rifaccio con le foto sott'occhio...con le decorazioni sono un disastro

    RispondiElimina
  2. Ma sei bravissima! Hai spiegato proprio bene il passo-passo! Quasi quasi m cimento anch'io! Grazie!

    RispondiElimina
  3. La spiegazione è molto chiara e la foto dimostra tutta la maestosità di questo fiore di pan brioches.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Effettivamente questo fiore sta impazzando su Facebook, in molti lo stanno replicando perché è davvero molto bello, ma con sincerità devo dire che in alcuni casi ho visto risultati poco lusinghieri :) A te è riuscito magnificamente bene e hai fatto un bel passo-passo per spiegarne la realizzazione. Bravissima! Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Mia cara io nemmeno nei miei sogni più arditi riuscirei a comporre una cosa del genere!E' perfetto,non ci sono altri aggettivi.
    Brava,brava,sei sempre più brava!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  6. Splendido! Davvero ben eseguito e ben spiegato! Bravissima!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo! sembra facile spiegato da te ( sei veramente brava nel passo-passo) ci proverò anche io una di queste sere, non vedo l'ora, anche se non credo che arrivero neppure lontanamente al tuo risultato. Bhe! l'importante è provarci no! un bacio da Ale

    RispondiElimina
  8. Che spettacolo!! e che bella spiegazione complimenti

    RispondiElimina
  9. è veramente un capolavoro,presto te lo copio:)

    RispondiElimina
  10. grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! la rifaro' presto anche io..l'ultima volta nn sono riuscita a fotografarla :-(...un bacio

    RispondiElimina
  11. bellissimaaaaaa!!! ci voglio provare ma tu sei stata bravissima, complimenti

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti per i commenti! Comunque, apparentemente potrebbe sembrare difficile da fare, ma in realtà è molto semplice. Io son qua, se volete qualche consiglio sarò felice di aiutarvi!
    Un bacione a tutti!

    RispondiElimina
  13. Bellissimo! Vorrei prepararlo nel periodo natalizio......ma non credo che aspetterò così tanto! ^_^

    RispondiElimina
  14. Bellissimo...ma resta morbido per un paio di giorni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi! Due giorni rimane ancora morbido, l'importante che si conservi coperto da pellicola alimentare :)

      Elimina
  15. La torta è bellissima! Pensi sia opportuno utilizzare 500 gr dii manitoba o fare metà e metà con la farina tipo 00?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In entrambi i casi il risultato è ottimo. Ho rifatto il fiore di pan brioches mettendo metà di manitoba e metà di farina 00 (ero a corto di manitoba) e l'impasto ha lievitato benissimo :)

      Elimina
    2. grazie infinite! ;)

      Elimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. ho seguito tutti i passaggi ma a me per due volte non cresce l'impasto. L'unica differenza è che non avevo pellicola trasparente e ho messo una coperta sopra per farlo stare caldo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente le temperature attuali non giovano di certo. Tienilo un pò di più fai 30- 40minuti e vedi che succede.

      Elimina
  18. Ciao!! Grazie per il tuo riepilogo "passo-passo"!!! L'ho usato e mi è venuta così bene che ne ho fatte 3 in tre giorni!!!grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veramente contenta che i miei consigli ti sono stati utili. Allora alla prossima ;)

      Elimina
  19. ciaooo sto provando a fare questa meravigliosa ricetta...ma è normale che nell'impasto vengano dei grumettini gialli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grumetti gialli è la buccia di limone non è l'impasto che deve fare grumi.
      Fammi sapere come ti viene, baci baci!

      Elimina
  20. Grazie per aver partecipato alla mia raccolta, a presto!!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuta la ricetta lascia la tua opinione, sarò felice di leggerti.

 
I Sapori del Cuore © 2013. All Rights Reserved. Powered by Blogger
Top