L'altro sera mi era venuta voglia di polenta e l'avevo preparata, ma avevo esagerato con le dosi. Infatti mi era rimasta tanta polenta e seppure l'adoro, non sono riuscita a mangiarla tutta, così per non buttarla via l'ho rimessa in un recipiente e conservata in frigo e il giorno seguente sfogliando le pagine di un libro di cucina mi sono imbattuta in questa ricetta davvero sfiziosa. Ho apportato delle modifiche, infatti la ricetta prevedeva l'aggiunta del radicchio che in quel momento non lo avevo, ma anche senza quello il risultato è stato ottimo.
Amici, io ritorno al mio risotto con i funghi e vi lascio con la lettura della ricetta e auguro a tutti voi una splendida giornata, un bacione a chi passa di qui!

Ingredienti per 4 persone:
- 300 gr di farina gialla per polenta
- 1 zucchina verde
- 150 gr di speck a fette
- 100 gr di parmigiano grattugiato
- sale q/b
- olio per friggere

Procedimento:
Preparate la polenta, versatela in una teglia, livellatela e lasciatela raffreddare (volendo potrete prepararla anche il giorno prima).
Tagliate la zucchina a rondelle e fatela friggere in una padella con l'olio.
Una volta raffreddata la polenta, si sarà addensata quindi tagliatela a dischi e adagiateli in una pirofila. Su ogni disco di polenta mettete lo speck, la zucchina e il parmigiano grattugiato. Fate due strati di ripieno alternando con uno di polenta per poi coprire il tutto con l'ultimo strato.
Trasferite i timballi in forno e gratinateli a 200° per 5 minuti. 
Potete servire i timballi appena sfornati o freddi.

5 commenti :

  1. Idea molto stuzzicante e poi a me la polenta piace tantissimo!!!

    Pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Ottimo risultato e eccellente presentazione!!! Buona domenica

    RispondiElimina
  3. Renée, un'idea molto carina per il riciclo della polenta (anche io ne mangerei quintalate!)... un bascio!

    RispondiElimina
  4. Che bella idea e che bei colori! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Beh ma davanti ad un piatto così c'è da impazzire!!! Buonissimooooo!!! :D Complimenti, salvo subito la ricetta, un bacione!

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!

 
I Sapori del Cuore © 2013. All Rights Reserved. Powered by Blogger
Top