Salve a tutti amici, vi ricordate quando avevo pubblicato la ricetta del Pane Siciliano?
Bene, oggi la ripubblico ma non per partecipare ad un contest, il vero motivo è che ieri sera ho preparato le mafaldine e i ferri di cavallo utilizzando però le farine del Molino Chiavazza. 



Siete curiosi di sapere come sono venuti? ......Meravigliosamente soffici e buoni rispetto ai precedenti! Provateli!

Ingredienti:
- 350 gr di farina di semola di grano duro Molino Chiavazza
- 150 gr di farina 00 Molino Chiavazza
- 300 gr di acqua
- 20 gr di lievito di birra
- 2 cucchiaini di sale
- 2 cucchiaini di zucchero
- 2 cucchiai di olio di oliva
- 1 cucchiaino di malto d'orzo (o in mancanza miele)
- semi di sesamo

Dosi: 8 panini
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di lievitazione: 4 ore
Tempo di cottura 30 minuti

Procedimento:


Mettete nell'impastatrice tutti gli ingredienti, a parte l'acqua che aggiungerete poco per volta.
Fate lavorare a velocità media per 10 minuti circa e poi a velocità alta per altri 5 minuti. 
Vi accorgerete che l'impasto sarà pronto, quando si staccherà dalle pareti del cestello dell'impastatrice. 
Dovrete ottenere un impasto molto sodo e compatto.
Continuate a lavorare la pasta con le mani per alcuni minuti battendola un pò e alla fine avrete una pasta liscia e morbida.
Mettetela a lievitare in una ciotola a bordi alti, precedentemente unta, coprite l'impasto e lasciate lievitare per 3 ore.
Trascorso questo tempo, l'impasto sarà raddoppiato di volume, quindi dividetelo in parti uguali, ricavate 8 pezzi di pasta e iniziate a formare un cordone lungo e non troppo grosso.

Date la forma di un serpente, fermato trasversalmente con il resto del cordone. 
Con questo procedimento realizzerete le "mafaldine siciliane", lo so!  è un pò difficile perchè lo è, anche a me non è che siano venuti molto belli esteticamente, ma vi rifarete con il sapore, fidatevi!
Adesso iniziate a preparare l'altro formato di pane: fate anche qua un cordone, ma questa volta più sottile, unite i due capi e ripiegate ancora, cercate di dare la forma di un ferro di cavallo.
Una volta avere preparato i panini, spennellate con dell'acqua e cospargete la superficie con del sesamo e lasciate lievitare ancora per un'ora circa.
Infornate i panini in forno già caldo a 190° per 30 minuti circa, certo la cottura può variare anche a seconda del forno che si ha. 
Comunque il pane lo dovete togliere dal forno che dovrà essere ben dorato, questa sarà la cottura migliore del pane siciliano. 
Fate intiepidire leggermente prima di servirlo.

6 commenti :

  1. un pane sofficissimo!
    complimenti!
    felice serata!

    RispondiElimina
  2. Lievitati benissimo, belli gonfi. Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti!!!
    Sembra di poterli toccare per quanto sembrano soffici!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. Che belliiiii!!! E buonissimi aggiungo! :D Sei una maestra panificatrice (si dice così? :D) sono perfetti!!! Un abbraccio e complimenti, buona serata :)

    RispondiElimina
  5. gnammeeee!!! che golosità… sento già il crock sotto i dentini ;D

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze per i vostri apprezzamenti. Auguro a tutte voi una felice giornata!

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!

 
I Sapori del Cuore © 2013. All Rights Reserved. Powered by Blogger
Top