Focaccia Pugliese con Pomodorini

Salve a tutti miei cari, quest'oggi vi proporrò una ricettina davvero buona, la focaccia pugliese con pomodorini.L'ho preparata ieri sera, ed era la prima volta che provavo questa ricetta, quindi non ero del tutto sicura del risultato finale, ma sinceramente come prima volta il risultato è stato ottimo. Io ne ho preparato due varianti: una coi pomodorini, origano, sale e pepe, e un filo di olio; e l'altra con patate, cipolla, origano, sale e pepe, e un filo d'olio. Io li adoro tutti e due, e voi quale preferite?

Ingredienti per l'impasto:
     Dosi per 6 persone
- 125 gr di farina 00
- 125 gr di farina di semola
- 150 gr di patate lesse
- 150 ml di acqua
- 10 gr di lievito
- 1/2 cucchiaio di sale
- 2 cucchiai di olio d'oliva

...per i condimento:

- 10 pomodorini 
- origano fresco q/b
- sale grosso e pepe q/b
- olio q/b

Procedimento:


Lessate le patate: mettete a cuocere le patate in abbondante acqua, una volta cotte togliete la buccia e con l'aiuto di uno schiaccia patate, schiacciateli.

Sul  piano di lavoro disponete le due farine a fontana, mescolatele e fate un buco al centro e aggiungete le patate schiacciate e il lievito disciolto in 50 ml di acqua tiepida, e iniziate ad impastare.

Dopodichè, aggiungete l'olio, il sale e la restante acqua e continuate ad impastare fin quando l'impasto risulterà morbido e un pò appiccicoso.



Mettete l'impasto in una ciotola a lievitare per circa 2 ore, coperto con un canovaccio umido.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta nella teglia unta d'olio in modo uniforme e adagiattevi sopra i pomodorini tagliati a metà. Fate una piccola pressione su ogni pomodorino, in modo da far aderirlo bene alla focaccia.




Cospargete la superficie con l'origano, pepe e sale, un filo d'olio e lasciate lievitare per altri 30 minuti.

Infornate la focaccia in forno già caldo a 200° per 25/30 minuti.

Lasciate intiepidire e servite.




Questa è la versione con patate, cipolle e olive, il procedimento è identico, cambia solo il condimento.




Voglio darvi un consiglio: se l'impasto dopo la lievitazione dovesse risultare troppo appiccicoso, cosicchè da non poterlo stendere nella teglia, non dovete far altro che mettere un pò di farina in superficie così vi verrà più semplice stendere la pasta.

Scarica la versione PDF

3 commenti:

  1. *.* sembra la stessa focaccia che mangio ogni estate!!! che nostalgia....... dovrò rincuorarmi con la tua focaccia!! bella fragrante........ buona, buona, buona!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giada! Oltre all'aspetto ad essere invitante, l'odore era qualcosa di unico, invadeva tutto l'ambiente! Ne sono rimasta davvero soddisfatta e i miei figli ancor di più! :)

      Elimina
  2. Grande focaccia!!!!!!che delizia!!

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!