Gnocchetti di Patate con Scampi e Calamari


Ingredienti:
- 400 gr di gnocchetti di patate
- 30 scampi
- 3 calamari di media grandezza
- 1 cipolla
- 1 spicchio di aglio
- 10 pomodorini
- 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- olio extravergine di oliva
- prezzemolo
- 1 noce di burro
- brodo vegetale q/b
- sale e pepe q/b

Dosi: 4 porzioni
Difficoltà: facile
Tempo: 50 minuti

Procedimento:
Vorrei fare una piccola premessa per quanto riguarda l'uso del pesce che utilizzerete; se pensate di utilizzare del pesce congelato, prima di cucinarlo dovete metterlo a bagno in acqua calda il tempo di decongelarsi. In caso di pesce fresco potete procedere normalmente.


Quindi pulite i calamari: per prima cosa afferrate la testa, e tirate senza strappi, fino a che si staccherà dal sacco. Eliminate l’osso cartilagineo tirandolo delicatamente, e cercando di non romperlo. Eliminate eventuali altre interiora contenute nel sacco.Sciacquate il sacco sotto l’acqua corrente e tagliatelo a striscioline.


Passate alla preparazione degli scampi: eliminate la testa tagliate i lati con le forbici (facendo attenzione a non intaccare la polpa) scartate le due parti del guscio rimaste attaccate alla polpa. Se credete, potete eliminare solo la parte del ventre, lasciando al suo posto il dorso, che proteggerà la polpa in cottura. Ricordatevi di lasciarne 4 interi per la decorazione del piatto.


Mettete la cipolla a rosolare in un tegame con la noce di burro e non appena inizierà ad appassire unite le code degli scampi e i calamari, aggiungete il vino e lasciate spumare il tutto per un paio di minuti.


Nel frattempo tagliate a pezzetti i pomodorini e metteteli nel tegame con il pesce e il concentrato, aggiungete il sale e il peperoncino, un filo di olio e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco moderato. Se occorre aggiungete del brodo vegetale (che lo avrete preparato precedentemente).

Cuocete gli gnocchetti in abbondante acqua salata (mi raccomando a non far cuocere troppo gli gnocchetti), e uniteli al condimento di scampi e calamari. Fate mantecare per un paio di minuti, affinchè il sugo si unirà agli gnocchi, mettete una manciata di prezzemolo.


Servite gli gnocchetti ancora caldi, mettendo per ogni piatto lo scampo che avete lasciato per intero come elemento decorativo.




6 commenti:

  1. Ho dato Ottimo, perché mi ha colpito e mi ha fatto venire una fame....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il voto Rosina! Comunque si , effettivamente fanno venire fame!

      Elimina
  2. da leccarsi i baffi e fare doppia scarpetta!!! :)

    RispondiElimina
  3. Wowwwwwwwwwwwwww.....che acquolina....ciao rene'e....come stai?in un commento sul mio blog mi parlavi di un gruppo su fb,puoi dirmi di piu'?grazie....a presto e complimentoni per questa ricetta strepitosa!

    RispondiElimina
  4. mmm che bontà....brava!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che acquolina! Complimenti! Un saluto,
    Marghe

    RispondiElimina

A causa di continui spam sono costretta a verificare l'autenticità dei commenti e quindi per una maggiore sicurezza vi prego di commentare e di inserire il test di verifica.
In questo modo potrete commentare tutti, anonimi compresi, ed evitare gli spam.
Grazie e a presto!