Torta alla panna montata

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 15 minuti  Tempo di cottura: 40 minuti

Era da un pò che desideravo provare la Torta alla panna montata, ma per mancanza di tempo non ero riuscita ancora a farla. Questa mattina, mi sono alzata di buon'ora, i miei cuccioletti dormivano ancora e ne ho approfittato. Abbiamo fatto colazione con questa meravigliosa ciambella, davvero soffice e gustosa. La ricetta l'ho presa dal sito di Misya, il risultato è stato eccezionale. Provatela!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm
> 400 ml di panna per dolci
> 3 uova
> 180 gr di zucchero
> 270 gr di farina
> 1/2 bustina di lievito per dolci
> 1 bustina di vanillina
> la buccia grattugiata di un limone
> un pizzico di sale
> zucchero a velo
> latte freddo se occorre

Procedimento
Come fare la Torta alla panna montata



Mettete in un'ampia ciotola la panna fredda di frigo e montarla per un paio di minuti. 
(La consistenza della panna non dovrà essere troppo solida, ma cremosa).
Aggiungete uno alla volta le uova e incorporateli perfettamente.
Unite anche il sale, la buccia del limone grattugiata e la vanillina, e mescolate.




Infine, setacciate la farina con il lievito e lo zucchero insieme e unitelo al composto.
(Se l'impasto dovesse risultare troppo asciutto potete aggiungere del latte freddo e renderlo più cremoso).



Versate l'impasto ottenuto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.
Infornate la torta in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.
(La temperatura può variare a seconda del tipo di forno).


Sfornate la torta e lasciarla raffreddare, quindi cospargete con lo zucchero a velo e servite.


Pangrattato saporito per panatura

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 5 minuti  Tempo di cottura: nessuno

Il pangrattato saporito è un tipo di panatura molto semplice da preparare, ma diversa dalla solita che usiamo nelle nostre cucine. Con questa panatura si possono preparare delle ottime fettine di carne senza uovo molto saporite cotte in forno, ideali per chi vuole evitare la frittura e gustarsi un secondo sano e leggero.

Ingredienti:
> 250 gr di pangrattato fino
> 3 cucchiai di pecorino
> 1 cucchiaio di parmigiano
> 2 prese di sale
> 3 cucchiai di olio d'oliva
> un ciuffetto di prezzemolo fresco
> erbe aromatiche a piacere (origano, salvia, timo...)
> 2 cucchiai di Ketchup o concentrato di pomodoro
> 1 spicchio di aglio

Procedimento
Per preparare il pangrattato saporito mettete nel contenitore del mixer:


il pangrattato, il pecorino e il parmigiano grattugiati, il sale, le erbe aromatiche, il prezzemolo e l'aglio tritati finemente. Avviate il mixer per un paio di secondi finchè tutto il composto sarà ben amalgamato.


Unite per ultimi l'olio e il ketchup (o il concentrato),


avviate ancora una volta il mixer e lasciate amalgamare bene tutti gli ingredienti.


La panatura è pronta per essere utilizzata.

Consigli Utili
In genere questo pangrattato saporito lo utilizzo per la panatura di carni bianche o pesce, ottima anche per preparare le polpette.
Inoltre è molto comodo perchè può essere conservato in frigo per alcune settimane, basta metterlo in un contenitore a chiusura ermetica. La freschezza e i sapori rimarranno perfettamente invariati.



Ciambella al cacao con cuore di Nutella

Difficoltà: facile Tempo di preparazione: 20 minuti Tempo di cottura: 40 minuti

La Ciambella al cacao con cuore di Nutella è un delizioso dolce che si preparar in pochissimo tempo.
E' molto soffice e ottimo per la prima colazione. Nonostante le alte temperature, non si può di certo rinunciare ad un dolce così goloso!

Ingredienti:
> 300 gr di Nutella
> 160 gr di farina per dolci
> 40 gr di cacao amaro
> 180 gr di zucchero
> 3 uova
> 100 gr di burro
> 1/2 bustina di lievito per dolci
> un pizzico di sale
> zucchero a velo


Procedimento
Come prima cosa, fate sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde e lasciate intiepidire.




In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete il burro sciolto e il sale, continuando sempre a mescolare.




Setacciate la farina, il cacao e il lievito insieme, e unitelo al composto poco per volta. Continuate a lavorare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Scaldate il forno a 180°.




Versate l'impasto in uno stampo a ciambella, precedentemente imburrato e infarinato.
Mettete sul composto la Nutella a cucchiaiate. 
Infornate il dolce per 40 minuti circa. Controllate la cottura con uno stecchino.



Quando il dolce sarà pronto, lasciarlo raffreddare e riposare in forno per una decina di minuti.
Prima di servire la vostra Ciambella alla Nutella, spolverizzate con lo zucchero a velo.
Buon appetito.

Pan Brioches: Ricetta Base


Dosi: 10 persone  Difficoltà: media  Tempo di preparazione: 30 minuti  
Tempo di lievitazione: 3 ore  Tempo di cottura: 25/30 minuti

Il pan brioche è un particolare tipo di pane che può essere dolce o salato. Oggi vi mostro la ricetta del pan brioche dolce, con questo tipo di impasto potrete sfornare diversi tipi di dolci e farcirli come più vi piace.
Ingredienti:
> 500 gr di farina Manitoba
> 1 cubetto di lievito di birra fresco
> 4 cucchiai di zucchero
> 2 uova
> buccia di limone o arancia grattugiata
> 60 gr di burro
> 180 ml di latte tiepido
> un pizzico di sale





Procedimento:
Come fare il pan brioches


Per prima cosa, sciogliete il burro nel latte e lasciate intiepidire.
Versate nella ciotola della planetaria: la farina, il lievito sbriciolato, le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone (o d'arancia) e il sale. Infine unite il latte e il burro ormai tiepidi, avviate la planetaria e fate lavorare a velocità media fino a quando non otterrete un impasto omogeneo e liscio.




Trasferite il composto sul piano da lavoro e lavoratelo per qualche minuto con le mani, quindi formate una palla e riponetelo in una ciotola a bordi alti, coprite con la pellicola trasparente e far lievitare 1 ora e 30 minuti.
A questo punto il pan brioche è pronto per essere utilizzato in diversi modi.



Plumcake alle mele

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 25 minuti  Tempo di cottura: 40/50 minuti

Il Plumcake alle mele è uno dei dolci con la frutta più apprezzati da tutti. Un dolce soffice e genuino, adatto per la colazione o merenda. Si prepara in pochissimo tempo e se conservato in un luogo asciutto rimane morbido e burroso per più di due giorni.

Ingredienti per il plumcake:
> 250 gr di farina 00
> 150 gr di zucchero
> 100 ml di latte
> 100 gr di burro
> 2 uova
> 3 mele
> la buccia di un limone
> 1 bustina di lievito per dolci
> 1 bustina di vanillina
> un pizzico di sale
> zucchero a velo


Procedimento

Lavate e mondate le mele. Tagliate due mele a pezzetti piccoli e una a fettine sottile.




In un recipiente montate le uova con lo zucchero e il sale, aggiungete il burro precedentemente fuso e il latte.




Setacciate la farina con il lievito e la vanillina, versate poco alla volta all'impasto continuando sempre a lavorare.
Infine unite la buccia grattugiata del limone e i pezzetti di mela.



Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato, adagiate sopra le fettine di mele e infornate a 180° (in forno già caldo) per 40/50 minuti.



Sfornate il plumcake alle mele lasciate raffreddare prima di servire.


Minestra di cavolfiore con pasta

Difficoltà: facile  Tempo di preparazione: 15 minuti  Tempo di cottura: 60 minuti

Il cavolfiore è uno dei miei ortaggi preferiti e sicuramente uno dei più economici. Con il cavolfiore si possono preparare tante ricette gustose, dal primo al secondo, dall'antipasto al contorno. Insomma si presta benissimo ad ogni portata tipiche delle stagioni autunno e inverno . Il cavolfiore è soprattutto ricco di proprietà benefiche per la nostra salute, infatti contiene minerali, fosforo, ferro, fibre....
La Minestra di oggi è uno dei classici piatti apprezzato dai grani e piccini, facile da preparare, ma molto saporita.

Ingredienti per 6 persone:
> 450 di pasta corta mista ( linguine e spaghetti spezzettati, ditali...)
> 1 cavolfiore viola piccolo
> 1 cipolla bianca
> 2 spicchi di aglio
> un ciuffo di prezzemolo fresco
> 1/2 bicchiere di vino
> 1,5 lt di brodo vegetale
> olio evo
> una manciata di pecorino grattugiato
> un pizzico di peperoncino


Come fare la Minestra di Cavolfiore con Pasta 


Pulite il cavolfiore, tagliate le cimette dal torsolo e lavate in abbondante acqua.
Tagliate a pezzettini piccoli le cimette.




In una pentola capiente fate soffriggere un trito di cipolla, aglio e prezzemolo con 5/6 cucchiai di olio, unite anche il cavolfiore tritato e lasciate insaporire il tutto con il vino.
Versate il brodo caldo fino a coprire completamente il cavolfiore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere fino a quando sarà ben cotto e cremoso. Se necessario durante la cotture potete aggiungere altro brodo.




A questo punto aggiungete al cavolfiore cotto il misto di pasta corta, aggiustate di sale e cuocete ancora fino a quando la pasta sarà cotta.



Servite la Minestra di Cavolfiore con un fino di olio, una manciata di pecorino e un pizzico di peperoncino a piacere.

Consigli utili

  • Utilizzate preferibilmente il cavolfiore viola o in sostituzione quello romano, sono decisamente più saporiti in confronto al bianco
  • Se vi avanza della minestra di cavolfiore potete conservarla e riscaldare in forno, aggiungendo dei pezzetti di provolone, un pò di burro spezzettato e infine spolverizzate la superficie con il pecorino o parmigiano, fate gratinare in forno per 10/15 minuti.





Danubio Salato

Difficoltà: bassa  Tempo di preparazione: 50 minuti + 3 ore per la lievitazione  
Tempo di cottura: 25/30 minuti

Il Danubio salato è un lievitato davvero semplice da realizzare, è un insieme di tante palline soffici, ripiene a nostro piacimento: prosciutto, salame, mortadella, speck, wurstel, verdure... Ottimo da servire ad un buffet, per un aperitivo o per una semplice ma gustosa merenda.
Ovviamente esiste anche la versione dolce del Danubio che molto presto la vedrete su questo blog. Intanto vi lascio con la ricetta del Danubio salato farcito con mozzarella e wurstel. Un felice week end a tutti, a presto!

Ingredienti:
...per l'impasto
> 500 gr di farina manitoba
> 60 gr di olio evo
> 250 gr di latte tiepido
> 1 cubetto di lievito fresco
> 2 cucchiaini di zucchero
> 1 cucchiaio raso di sale
...per il ripieno
> 200 gr di mozzarella per pizza
> 4 wurstel piccoli

...per spennellare
> 1 uovo


Come fare il Danubio Salato
Come prima cosa preparate l'impasto per il Danubio: 


in una ciotola unite il latte tiepido il lievito di birra, lo zucchero e 250 gr di farina. Mescolate e coprite con della pellicola trasparente, e lasciate lievitare per 30 minuti circa.




Prendete l'impasto lievitato e trasferitelo nell'impastatrice unendo la farina rimasta, l'olio e il sale, avviate e lasciate lavorare fino a quando otterrete un impasto liscio e omogeneo. 



Formate una palla, riponetela in una ciotola grande e lasciatela lievitare coperta da un panno umido fino al raddoppio del suo volume, ci vorranno almeno 2 orette.




Riprendete l'impasto ormai lievitato, trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinato e dividetelo in 9 palline.




Appiattite col palmo della mano ciascuna pallina, posizionate al centro il ripieno e sigillate bene.





Disponete le palline, leggermente distanziate l'una dall'altra, in una teglia rivestita con carta forno, lasciate lievitare un'ora circa. Accendete il forno a 180° e lasciarlo riscaldare. Spennellate la superficie del Danubio con l'uovo battuto, infornate e cuocete per 25/30 minuti.